News

E’ nata la prima Srl con conferimento in bitcoin.

Il 24 marzo scorso è nata in Italia la ORACLIZE Srl, la prima società a responsabilità limitata unipersonale con conferimento di capitale sociale in bitcoin, costituita dal giovane imprenditore Thomas Bertani.

Il momento della costituzione della Oraclize Spa con la firma di Thomas Bertani
Il momento della costituzione della Oraclize Srl con la firma di Thomas Bertani

Bitcoin funziona. Dopo un quinquennio dalla nascita la rete Bitcoin è ancora in piedi e sicura e sempre più imprenditori, startupper e venture capitalist cercano di costruire servizi basati sull’ossatura della Blockchain. Uno di questi imprenditori è Thomas Bertani, classe 1991, che forte dell’esperienza pionieristica dell’exchange BitBoat ha ancora una volta spostato in avanti l’asticella dello sviluppo di attività imprenditoriali Bitcoin-based in Italia sia dal punto di vista tecnico che legislativo/normativo.

Il problema che Oraclize si propone di risolvere è realizzare una piattaforma per la creazione di smart contracts, ovvero contratti auto-eseguibili basati su protocolli informatici la cui esecuzione è collegata alla risposta automatica di un “oracolo”. I contratti in questione, grazie ai motori di conoscenza sui quali si basa il servizio, possono dipendere da eventi della vita reale oltre a poter essere definiti in modo intuitivo grazie alla funzionalità di riconoscimento del linguaggio naturale.

Le potenzialità delle criptovalute, insieme a Oraclize, permettono il realizzarsi di contratti in modo affidabile, dimostrabile e non manipolabile. Tali presupposti consentono di soddisfare un ampio ventaglio di necessità, dall’ipotetica risoluzione automatica di un testamento, all’acquisto di un prodotto non appena diventa disponibile. Per esempio, spiega alla Stampa Bertani «Puoi dire: “voglio pagare il mio volo in bitcoin solo se l’aereo non parte in ritardo più di due ore”; oppure: “se bitcoin scende sotto un certo valore, vendi”». Oraclize a questo punto si occuperà di verificare con una certa frequenza temporale che la condizione sia soddisfatta e, qualora lo sia, di eseguire l’azione corrispondente.

Per verificare che una condizione sia effettivamente soddisfatta Oraclize per ora si avvale del supporto di motori di conoscenza come Wolfram Alpha, in grado di riconoscere domande poste in linguaggio naturale e di dare risposte con un alto grado di affidabilità.

L’operazione di costituzione della ORACLIZE Srl è stata eseguita con l’assistenza del dottore commercialista e revisore legale in Arezzo Stefano Capaccioli, ed alla presenza del notaio Giacomo Pieraccini. La costituzione è avvenuta tramite il conferimento di 45 bitcoin, stimati a norma del 2465 c.c. da parte di Capaccioli, sviluppata attraverso una puntuale individuazione, tracciabilità e dimostrazione del loro possesso, effettuata attraverso la verifica della firma effettuata con la chiave privata che controlla l’indirizzo bitcoin.

Il dottore commercialista e revisore legale Stefano Capaccioli
Il dottore commercialista e revisore legale Stefano Capaccioli

In sede di costituzione, per la certificazione dell’avvenuto conferimento, è stato creato un indirizzo bitcoin, la cui chiave privata è stata consegnata all’amministratore, e trasferiti i 45 bitcoin in tale indirizzo, rendendo effettivo il conferimento (visionabile al blocco 349007). Detta modalità rende il conferimento effettivo e realizzato in atto, con assoluta tracciabilità e trasparenza dei vari passaggi, con certezza del passaggio della titolarità dei bitcoin e possibilità di verifica degli ulteriori movimenti, essendo operativa fin dalla costituzione.

E se il valore dei bitcoin conferiti variasse tanto da scendere sotto i 10mila euro? «Vanno reintegrati se il loro valore scende sotto un terzo», commenta a La Stampa Capaccioli. Quest’ultimo, forte dell’esperienza maturata nel campo dei metalli preziosi e delle criptovalute ha recentemente co-fondato un’associazione, AssoB.it, che rappresenta le imprese del mondo Bitcoin in Italia. Ma di questo parleremo in un altro articolo.

Un pensiero su “E’ nata la prima Srl con conferimento in bitcoin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *